Salta al contenuto

Blog Archives

Il Natale a Napoli è già alle porte

Per l’avvio del Natale a Napoli mancano ormai pochi giorni. Ecco quali saranno le sorprese di quest’anno

 

Natale a Napoli prende ufficialmente il via il 20 novembre 2016. Questa settimana, infatti, ci sarà il taglio del nastro che darà inizio alle festività natalizie di San Gregorio Armeno e San Biagio dei Librai. Sarà così aperta la stagione dei Presepi e degli addobbi che con le loro luci riescono a colorare l’atmosfera.

Ma il Natale 2016 a Napoli vedrà tantissime novità che stupiranno i cittadini e attireranno turisti italiani e stranieri. In città le famiglie potranno visitare ben due villaggi di Babbo Natale. Il primo “Napoli Christmas Village” si troverà a Piazza Municipio dal 02 all’11 dicembre e ospiterà 20 casette di legno, un Babbo Natale, gli elfi, lo spazio per le letterine dei bambini, un’area giocattoli e stand enogastronomici, mentre il secondo “Santa Claus Edenlandia Village” un’area attrezzata di oltre 18mila metri quadrati sarà allestito nel parco giochi di Viale Kennedy dal 26 novembre al 26 dicembre. Al Santa Claus Edenlandia Village sarà possibile ascoltare musica live, divertirsi sulla pista di pattinaggio di pattinaggio sul ghiaccio o portare i bimbi alla sala trono per fargli incontrare Santa Claus.

Ai Decumani e a San Gregorio Armeno sarà possibile passeggiare respirando gli odori del Natale e ammirando le bancarelle dei Presepi, che ogni anno attirano turisti da tutto il mondo, e sicuramente quest’anno riserveranno tantissime sorprese con statuine ispirate dalle “travagliata” vita politica e dai nuovi personaggi di spicco. Molti altri mercatini natalizi saranno allestiti in altre zone della città, dove possibile acquistare ogni genere di articolo e di regalo di Natale, con grande spazio all’artigianalità.

Da poco sono iniziati anche i lavori per N’Albero, il maestoso albero di Natale che dovrebbe essere realizzato in 20 giorni e inaugurato a Rotonda Diaz, dove resterà per 90 giorni. L’albero avrà un’altezza di circa  40 metri e sarà visibile da tutta la città, dal Golfo e dalle isole.

Anche la cultura avrà grande spazio in questo Natale 2016 a Napoli. Infatti, il governatore della Regione Vincenzo De Luca ha annunciato l’arrivo di un quadro tra “Natività” o “Adorazione dei Pastori” dell’autore Caravaggio che sarà esposto al Museo Madre di Napoli. La mostra sarà resa possibile dalla Regione Campania in collaborazione con il critico d’arte Vittorio Sgarbi, che avrebbe già annunciato l’arrivo per l’estate 2017 di un altro quadro di inestimabile valore “La notte Stellata di Van Gogh”, che attualmente è conservato al Museum of Modern Art of New York

Nel periodo natalizio, inoltre, in città e nei Paesi limitrofi si terranno più di 60 fiere, feste, concerti e degustazioni delle specialità culinarie tipiche di questo periodo. Molto nota la manifestazione gratuita “Mercatini al Castello” che si terrà anche quest’anno al Castello Mediceo di Ottaviano dal 3 al 18 dicembre 2016. L’evento ospiterà 90 espositori, artisti di strada, concerti, rappresentazioni teatrali, stand enogastronomici e visite guidate.

Volete vivere la magia del Natale a Napoli? Prenotate la vostra vacanza in famiglia a Marechiaro Villa & Relais. Per informazioni su offerte e disponibilità, basta scrivere a info@relaismarechiaro.it.

0 Continua a leggere →

Tableaux Vivants al Museo Diocesano

Al Museo Diocesano di Napoli è possibile assistere ai Tableaux Vivants del Caravaggio

Mancano pochi giorni alla fine dei Tableaux Vivants, gli ormai celebri  quadri viventi in cui gli attori restano immobili in posa, come fossero in una fotografia. Il Museo Diocesano di Napoli dallo scorso gennaio ospita lo spettacolo una domenica al mese. 21 riproduzioni di quadri del celebre artista Caravaggio. La rappresentazione si svolge nella suggestiva chiesa di Donnaregina Nuova sulle splendide note classiche di Mozart, Bach e Sibelius.

0 0 Continua a leggere →